Pisa, affitto negato a due ragazzi perché gay – nuovo caso di omofobia

Condividi

Schermata-2017-04-12-alle-16.37.59-1024x701

Ancora un vergognoso caso di una casa negata ad una coppia di omosessuali, dopo lo scandalo esploso a Torino il mese scorso.
La denuncia arriva da parte di un lettore, Matteo, che mi ha così raccontato la propria storia.

‘Io e il mio ragazzo Davide stiamo cercando una casa in affitto per poter avere la nostra indipendenza e non essere troppo di peso alle nostre famiglie. Ci siamo quindi rivolti ad alcune agenzia della zona (Pisa) e una di queste ci ha esplicitamente detto che il proprietario di una casa che volevamo vedere si rifiuta di affittare a una coppia di uomini in quanto preferisce dare la casa ad una “famiglia tradizionale”‘.

In allegato al messaggio, Matteo mi ha inviato alcuni screenshot avuti con una delle responsabili dell’agenzia, di fatto complice nel  difendere il comportamento omofobo del padrone di casa. Da Matteo e Davide mai visto di persona (così come l’abitazione), perché restio a volerli incontrare. Solo e soltanto perché omosessuali.

 

17902625_10211182973363184_988462502_o17902834_10211182974323208_28264259_o

Autore

Articoli correlati