x

50enne muore travolto da sei tonnellate di riviste porno

Condividi

ad-white-library

Una storia che ha dell’incredibile, quella che arriva dal Giappone.
Un uomo di 50 anni è infatti deceduto perché travolto da sei tonnellate di riviste porno.
Una collezione cartacea di cui l’uomo andava particolarmente fiero, fino a quando questa non gli è caduta addosso.
Le autorità giapponesi hanno scoperto la vittima, nota come Joji, solo sei mesi dopo il decesso.
Era letteralmente sotterrata dalle riviste, all’interno del suo appartamento.
La famiglia, una volta scoperto il cadavere, ha mandato una squadra di pulizie per riordinare l’appartamento, chiedendo discrezione con le riviste, nella speranza che i vicini non le vedessero.
Peccato che un addetto alle pulizie abbia fatto trapelare tutti i dettagli, con tanto di foto verità.
Non è ancora chiaro se l’uomo sia morto soffocato dalle riviste o se abbia avuto un attacco di cuore, con le riviste che gli sono cadute addosso successivamente.
Nel dubbio, viva il porno su Internet.

Autore

Articoli correlati