x

Donald Trump, Queer Dance Party davanti alla casa del vice-presidente omofobo Mike Pence – video

Condividi

A 24 ore dall’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca, con annesso trenino di ambigui personaggi ultra-estremisti e cattolici, dinanzi alla casa del vice-presidente Mike Pence ha preso vita un pazzesco Queer Dance Party.
Un festone gay che ha fatto scendere in strada decine e decine di attivisti LGBT, al grido ‘love wins’, ‘queer love’, ‘trans power’.
Assente, purtroppo, proprio il catto-omofobo Pence, con la polizia intervenuta per calmare gli animi e disperdere la folla. Perché dinanzi agli insulti e alle minacce dei nuovi ‘capoccioni’ d’America, il movimento LGBT d’America replica così. Ballando pacificamente.

Autore

Articoli correlati