‘L’ultimo Natale prima dell’INFERNO’, l’indegno messaggio di una chiesa battista dopo la morte di George Michael

Condividi

Ci vuol coraggio e poco senso del rispetto nello sputare su un cadavere ancora caldo.
Coraggio che non è mancato alla chiesa battista di Westboro del pastore Steven Anderson, che ha vomitato odio nei confronti di George Michael.
‘L’ultimo Natale prima dell’INFERNO’, hanno cinguettato poche ore dopo il decesso, per un cantante che a loro dire avrebbe ‘orgogliosamente vissuto una vita di peccati’, tanto da pagarne GIUSTAMENTE il prezzo.
Steven Anderson, che è stato bandito dal Regno Unito, ha poi bissato su Facebook, definendo Michael un ‘sodomita’.
In un video, infine, sulle note di Last Christma si vedono alcuni ragazzini brandire cartelli omofobi.
Un sano Natale di puro amore e bontà, in conclusione, per una chiesa che andrebbe probabilmente rasa al suolo.
Senza senso di colpa alcuno.

westborotweetgeorge

stevenandersonfb

churches_640x345_acf_cropped

Autore

Articoli correlati

Comments

  • chiaaa 29 Dicembre 2016 at 0:26

    Mi dispiace, ma queste vite inutili rimangono minoranze. In queste ore il mondo piange la sua morte e scarica la sua musica.

    In questi giorni mi sto anche guardando un po’ di documentari su George Michael, che per quanto conoscessi bene, non è stato un idolo della mia generazione, quindi volevo “ripassare”.

    Caspita se era bello quando era giovane! Altro che Justin Timberlake o Justin Bieber. Purtroppo però le pressioni della fama, una famiglia omofoba e i dispiaceri della vita (ha perso compagno per AIDS e madre per tumore) lo hanno fatto invecchiare precocemente. A 35 anni ne dimostrava già 50 e a 50 almeno dieci in più…

    Rimarrà la sua bellissima musica, spensierata, iconica e divertente con gli Wham! e più adulta e impegnata nel suo periodo solista. Alla fine quelle merde della Chiesa battista sulla sua lapide saranno costretti a leggere che George Michael è stato uno dei cantanti di più successo del XX° secolo.

  • DilfDilf 28 Dicembre 2016 at 19:13

    se esistesse un dio se li porterebbe tutti con sè