Natale choc, è morto George Michael

Condividi

Last Christmas, di nome e di fatto.
Il 2016, anno horribilis del pop (Prince e David Bowie) e non solo, continua a mietere vittime celebri con il decesso choc di George Michael, deceduto all’età di 53 anni nella giornata di oggi.
Il cantante è scomparso “pacificamente”, hanno fatto sapere i famigliari, per un 25 dicembre 2016 che mette un punto drammatico agli indimenticati anni ’80 che videro Michael, prima con gli Wham e poi da solista, assoluto mattatore.
Quasi 20 anni fa, era il 1998, il coming out ‘obbligato’ dopo l’arresto ‘per condotta immorale in un bagno pubblico nel parco cittadino di Beverly Hills’.
Nel 1997 fa il Grammy all’esordio da solista con Faith, per poi salutare tutto e tutti nel 2004 con il sottovalutato Patience, suo ultimo album.
Nel mezzo una carriera stellare, con oltre 100 milioni di dischi venduti, e un singolo natalizio che è ancora oggi storia.
Last Christmas, per l’appunto.
Un ultimo Natale da piangere.

Autore

Articoli correlati