Will Smith, ‘mio figlio con la gonna? Può essere ciò che sente di essere’

Condividi

amandla-jaden

‘Quello che faccio con i miei figli, il dono più grande che posso dare loro è la libertà di essere ciò che sono. Jada e io siamo molto seri su questo argomento, li incoraggiamo ad essere quello che sono, perché non si può mai essere felici se non sei quello che realmente sei’.

Così Will Smith, a breve in sala con l’orrendo Collateral Beauty, è tornato a parlare degli ambigui look del figlio Jaden, che spazia tra gonne e scelte indubbiamente azzardate (ma clamorosamente stilose).
Parole d’oro quelle dell’ex principe di Bel Air, anche se sentir proprio lui parlare di ‘accettazione’, visti i rumor a stelle e strisce che da anni lo dipingono come omosessuale represso, fa un pelo sorridere.
Detto ciò, bravo Smith. Questo dovrebbe essere il compito di ogni genitore.

LOS ANGELES, CA - FEBRUARY 24:  Actors Will Smith, son Jaden Smith and his wife Jada Pinkett Smith pose at the after party for the premiere of Warner Bros. Pictures' "Focus" at the W Hotel on February 24, 2015 in Los Angeles, California.  (Photo by Kevin Winter/Getty Images)

LOS ANGELES, CA – FEBRUARY 24: Actors Will Smith, son Jaden Smith and his wife Jada Pinkett Smith pose at the after party for the premiere of Warner Bros. Pictures’ “Focus” at the W Hotel on February 24, 2015 in Los Angeles, California. (Photo by Kevin Winter/Getty Images)

Autore

Articoli correlati