Poveri ma Ricchi, il trailer del cinepanettone con Lucia Ocone e Anna Mazzamauro

Condividi

PMR 6 c

I Tucci sono una famiglia povera di un piccolo paese del Lazio. Padre, madre, una figlia vanitosa e un figlio genio, costretto a fingersi ignorante per stare al passo con la famiglia.
Con loro vivono anche il cognato, botanico ma nullafacente, e la nonna, patita di serie TV.
Un giorno accade qualcosa di completamente inaspettato: i Tucci vincono CENTO MILIONI di euro. Nel bel mezzo della notte fanno le valigie e partono. Destinazione: MILANO.
Una volta arrivati e preso possesso della loro nuova vita da milionari, i Tucci si rendono conto che i tempi sono cambiati. Oggi i ricchi sono tutti low profile, mangiano poco o niente, sono ecologisti, fanno beneficenza, si tengono in forma, vanno in giro con biciclette o macchinette elettriche.
Essere ricchi, oggi, è diventata una gran scocciatura. E questa scoperta renderà le cose molto diverse da come i Tucci se le aspettavano.

Trama alla ‘Ho vinto la lotteria di Capodanno’ per Poveri ma Ricchi, nuova commedia di Fausto Brizzi che proverà a ridar vita agli ormai defunti cinepanettoni.
Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Lodovica Comello e Anna Mazzamauro i protagonisti, per un titolo in uscita il 15 dicembre.
A giudicare dal trailer se Dio vuole, anche solo grazie a Lucia e ad Anna, almeno sto Natale se ride.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Lou Reeda 25 Novembre 2016 at 8:37

    Eh?

  • Bruno 24 Novembre 2016 at 20:48

    Caro Spetteguless, sono sorpreso di vedere questo adattamento di Les Tuches, film francese di recente produzione. (Stiamo persino al 2). A quanto pare però la versione doveva proprio essere italiota: nella famiglia francese i figli sono tre, la ragazza-poraccia, il genietto e un altro maschio: si tratta di un coatto ignorante che però non capisce di essere omosessuale. Nel 2 infatti, quando la famiglia va a Las Vegas, finalmente lo capisce e si sposa col giardiniere messicano. Un vero peccato per l’Italia, che a quanto pare ce la mette sempre tutta per perdere l’appuntamento con la realtà.

  • Marco 24 Novembre 2016 at 19:26

    Sì perchè se è un cinepattone o se ci sono Boldi De Sica Salvi è tutto merda ma se ci piazzano dentro le paladine che sorridono ai froci allora va bene. #coerenza