Heather Parisi e la storica intervista del 1979 al grido ‘amo i gay e l’acqua Panna’

Condividi

15068951_1218395891579689_7772602366722487502_o

E’ il 1979 quando una giovanissima Heather Parisi rilascia un’epocale intervista al settimanale RETE, in cui le viene chiesto cosa le piace dell’Italia e degli italiani oltre all’acqua Panna, da lei adorata.
Questa la sua risposta.
‘Mi piace Dalla, è estroso e molto bravo, e anche Battisti che racconta in musica storie molto belle. E Patty Pravo che dà tutta se stessa quando canta. Tra le soubrette la migliore mi sembra la Mondaini. E poi adoro i froci. Non solo quelli italiani. Anche in America. Quando li prendevano in giro mi arrabbiavo molto. Sono individui sensibili, intelligenti e carini’.
Icona di fatto da sempre, con il giornalista Mino Allione che così concluse il proprio pezzo.
“Quella dei froci non l’ho capita. Perchè con tante cose da dire è finita lì? Vai a capirle le showgirl. Una cose è certa però. Se è vero quello che i maligni dicono della Rai, Heather Parisi andrà a lavorare nel suo ambiente ideale”.
Chiosa geniale per uno aneddoto, riportato alla luce da Heather Parisi Fans Club, che sempre più ci fa pendere da parte del TEAM HEATHER in vista dell’imminente Nemica Amatissima.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Madonnone 23 Novembre 2016 at 12:19

    Madonna chi?