The Walking Dead, ritorno da record per la serie AMC

Condividi

In this image released by AMC, Jeffrey Dean Morgan as Negan appears in a scene from 'The Walking Dead.' ‘The Walking Dead’ returned with a bloody bang for its seventh season as the victim of bat-wielding bad guy Negan was revealed in the Sunday, Oct. 23, 2016 premiere. (Gene Page/AMC via AP)

17 milioni di americani sono rimasti incollati allo schermo, domenica sera, per scoprire su quale testa sarebbe finita la mazza dello psicopatico (e per questo motivo meraviglioso) Negan.
The Walking Dead è tornato in onda con il botto, facendo segnare il 2° miglior ascolto di sempre per la serie, arrivata alla settima stagione.
Solo la prima puntata della 5° fece di meglio, con 17.3 milioni di telespettatori, mentre l’ultima della sesta è stata asfaltata (14.6 milioni).
Segno che il bastardissimo cliffangher ideato da autori e produttori ha funzionato, alimentando curiosità e attesa nei confronti di un episodio che ha poi scioccato mezzo mondo.
Per la violenza e per l’imprevedibile evoluzione.
I numeri da guiness della prima puntata della 5°, però, potrebbero cadere grazie alle repliche, alle visioni on-demand e a quelle digitali, tanto da puntare all’abbattimento del muro dei 20 milioni con questa partenza della settima.
Tanta, tantissima roba.
Miracolo zombie.

Autore

Articoli correlati