Sean Hayes, il discorso dal palco dei Legacy Awards: ‘chiedo scusa per aver fatto tanto tardi coming out’ – video

Condividi

Aveva già chiesto pubblicamente scusa nel 2013, ovvero 3 anni dopo il ritardato coming out pubblico, ma Sean Hayes, mitico Jack di Will & Grace, ha voluto replicarlo ieri, dal palco dei Legacy Awards che l’hanno visto ritirare il Trailblazer Award.
Accompagnato dal marito Scott Icenogle, Sean è così tornato sull’argomento.

“So che avrei dovuto fare coming out prima e mi dispiace per questo. Soprattutto se penso al bene che avrei potuto fare nelle vite altrui. Dormirei probabilmente molto meglio, se avessi fatto coming out prima, ma così la vita. Impariamo la lezione solo quando siamo pronti. Guardandomi indietro, alla scelta di rimanere in silenzio, mi vergogno e provo imbarazzo. Che cosa diamine stavo pensando? Come se qualcuno di voi avesse dei dubbi”.

Hayes, come dimenticarlo, ha collezionato 7 nomination agli Emmy in 8 stagioni grazie al personaggio di Jack McFarland. Nel 2000 il meritato trionfo, entrato nella storia della televisione perché mai prima di allora un personaggio apertamente gay si era portato a casa un Emmy. Solo Jack!

Autore

Articoli correlati