Cambiare sesso a 14 anni, Le Iene fa servizio pubblico

Condividi

schermata-2016-10-12-alle-14-16-25

Parlare di transgender, nell’Italia in cui un Papa si scaglia contro le fantomatiche ‘teorie gender’ che starebbero ammazzando il mondo intero, non è mai facile.
Eppure Le Iene, in onda ieri sera, c’è riuscito, con un servizio dedicato ad una ragazzina di 14 anni pronta a cambiare sesso perché intrappolata in un corpo che non è mai stato il suo. Non più Giulia, quindi, bensì GIULIO, perché da sempre ragazzo nell’involucro di una ragazzina, in lacrime dinanzi al primo ciclo mestruale.
A sostenerlo, e a dir poco fondamentali vista la minore età, i due straordinari genitori, per una realtà esistente e a lungo denigrata da chi finge di non capirne l’esistenza, su Italia 1 ieri trattata con enorme tatto.
Complimenti a Le Iene (QUI il video).

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Mr. Radio 12 Ottobre 2016 at 18:38

    Che bel servizio, che bei genitori.

  • DilfDilf 12 Ottobre 2016 at 18:32

    Genitori fantastici che dovrebbero avere tutti, gay, lesbiche, trans e etero!

  • baldwin 12 Ottobre 2016 at 15:59

    Genitori meravigliosi. Intelligenti e che amano davvero il propio figlio.

  • Francesco 12 Ottobre 2016 at 15:09

    Bellissimo servizio, bellissima storia, bellissimo messaggio.