Panti Bliss, la drag queen che vuole diventare Presidente della Repubblica d’Irlanda

Condividi

Due anni fa Rory O’Neill, in arte Panti Bliss, è diventato famoso in mezzo mondo grazie ad uno strardinario monologo contro l’omofobia, andato in scena all’Abbey Theatre.
Ebbene Panti, celebre drag queen diventata successivamente volto di punta nella battaglia referendaria sul matrimonio LGBT, ha confessato in un’intervista che potrebbe candidarsi alle politiche che si terranno il 2018.
L’obiettivo? Prendere il posto di Michael D Higgins, il cui mandato finisce nel 2018.
‘Scherzando ho detto che sarei un buon Presidente d’Irlanda, perché io faccio dei discorsi decenti e Panti è perfetta per i fotografi. Suppongo che otterreste due persone al prezzo di una. La mia vita è un libro aperto. Tutte le cose peggiori che abbia mai fatto sono là fuori. Non ci sono scheletri lasciati nel mio armadio’.
Insomma, in attesa di RU PAUL alla Casa Bianca, Panti Bliss Presidente della Repubblica d’Irlanda.
Perché no?

Autore

Articoli correlati