Vertigo, KastaDiva e il doppio tra accettazione drag e ipocrita omofobia – video

Condividi

Ma chi è davvero doppio? È Bruno, che per passione diventa KastaDiva?
Oppure chi davvero tradisce la sua identità, e cioè chi in pubblico insultata KastaDiva ma in segreto la desidera, la concupisce.
Chi mente davvero?
Dove si annida l’ambiguità più torbida?
E infine, chi recita davvero una parte per ingannare l’altro? Ma sopratutto, per ingannare se stesso.
Via Vertigo, Rai 4, un bel ritratto legato al mondo drag firmato KastaDiva, Bruno Gagliano all’anagrafe, celebre volto delle serate queer capitoline.

13876105_10154434616098413_4407014509845687851_n

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Riccardo Onorato 10 Ottobre 2016 at 17:13

    Molto bello, ma questo perchè Bruno è una persona davvero intelligente. Le sue parole sono precise, accurate e giuste.

  • baldwin 10 Ottobre 2016 at 16:43

    Sempre trovato interessante la personalità delle drag queen. È affascinante il modo in cui vivono il loro essere doppi.