Il 20% dei gay d’America pronto a votare Donald Trump, il 72% Hillary Clinton

Condividi

majority_of_lgbt_voters_support_clinton_chartbuilder_5_a293fab6ada056006a9c5379abef321e-nbcnews-ux-600-480

E’ la notte del primo atteso confronto tv tra candidati alla Casa Bianca, con Donald Trump e Hillary Clinton che puntano al record storico di telespettatori.
Nell’attesa un sondaggio NBC News è stato proposto agli elettori omosessuali d’America, chiedendo loro CHI voterebbero ad oggi.
Ebbene il 20% ha scelto proprio Trump, contro il 72% fedelissimo all’ex first lady.
Condotto tra il 5 e il 18 settembre scorso, il sondaggio in questione ha visto intervistati 1.728 elettori omosessuali, il 70% dei quali registrati come democratici, il 18% come repubblicani e il 13% come indipendenti.
Lo spostamento tra gli schieramenti, come si vede, è stato minimo. 2% in più per Hillary e 2% in più per Trump, con l’82% degli intervistati che ha ammesso una visione negativa nei confronti di Trump, rispetto al 41% della Clinton.
Nel 2012 Obama, sondaggi alla mano, vinse con il 76% dei voti LGBT.
Hillary ci si avvicina. Speriamo sia di buon auspicio.majority_of_lgbt_voters_view_trump_unfavorably_clinton_trump_chartbuilder_1_20980ec978a424035b5798685414e856-nbcnews-ux-600-480 do_you_consider_yourself_to_be-_chartbuilder_3_790f971c219d015c0a47f1707e515ade-nbcnews-ux-600-480 trump_johnson_nearly_tied_among_lgbt_voters_chartbuilder_1_b6086297f7d284a1e5c0ba0dfe9796b7-nbcnews-ux-600-480

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Virginia Raggi 28 Settembre 2016 at 21:28

    Non dico che gli italiani siano i migliori e avanti a tutti.
    Ma non siamo i soli.
    Americani, tedeschi, francesi & co. non sono migliori anche loro sono come noi.

  • kris 28 Settembre 2016 at 0:32

    Noi invece abbiamo esagerato con il senso della storia che ci siamo fermati a dove eravamo 20 anni fa. Possiamo infatti essere fieri solo e soltanto di quello che hanno fatto gli italiani in passato.

  • Luverdose 27 Settembre 2016 at 18:39

    Non ho detto nulla di tutto ciò nel mio commento.

  • baldwin 27 Settembre 2016 at 9:27

    E questo 20% cosa si aspetta di buono per sé da un presidente come Trump? Sarebbe interessante chiederglielo.

  • Virginia Raggi 26 Settembre 2016 at 22:31

    Quanta poca autostima.
    Noi italiani siamo pure pecoroni e ignoranti ma non capisco questa concezione degli italiani sempre ignoranti mentre americani, tedeschi & co. invece sempre intelligenti.
    Gli ignoranti ci sono da tutte le parti e in america permettimi anche peggio degli italiani.
    Sono la superficialità più assoluta, non hanno neanche il senso della storia.
    Un popolo incatenato dall’orgoglio di essere nel paese più bello del mondo quando il loro paese è pieno di falle e di guai.
    Non sottovalutiamoci così tanto.

  • Luca 26 Settembre 2016 at 22:03

    no, perché un 20% di cretini si trova in qualunque demografica

  • Luverdose 26 Settembre 2016 at 21:03

    In Italia abbiamo gay che votano Lega, Forza Nuova o Casapound, pensa un po’… La “superficialità” esiste anche da noi.

  • Virginia Raggi 26 Settembre 2016 at 20:15

    Che tristezza quel 20%.
    La superficialità degli americani è inquietante.
    E pensare che il loro sarebbe il paese più bello del mondo.