x

Glory di Britney Spears, 17 tracce sono una follia ma è pop da applausi

Condividi

Schermata 2016-08-27 alle 16.11.23

  Schermata 2016-08-27 alle 16.11.13Sono giorni che la gggente mi chiede cosa ne pensi di Glory, nuovo album di Britney Spears.
Come se la mia opinione, da sempre poco affine alla voce robotica della regina del playback, potesse contare qualcosa per i suoi fan più agguerriti.
Inizialmente, lo devo dire, ho fatto molta fatica a reggere il peso di 17 tracce (deluxe edition).
17 tracce di voce sintetizzata sono un’ardua prova per chiunque non sia cresciuto a pane e I’m a Slave 4 You, e difatti per completare il disco in tutti i suoi brani c’ho messo circa una settimana.
E ora lo posso dire.
Glory è il miglior album della Spears dopo il sottovalutato Blackout.
Opinione personale, ovviamente, ma c’è del pop con i controcazzi nell’ultima fatica di Britney, inspiegabilmente lanciata con un singolo sgonfio come Make Me.
Clumsy, Do you Wanna come Over? e If i’m dancing sono delle autentiche bombe da dancefloor, alle quali affiancare pezzi più trattenuti come Invitation, Just Luv Me, Just like Me, buone vie di mezzo come Better, What you Need, Change your Mind, Liar, Slumber Party e quell’assoluta meraviglia di Man on the Moon. Poche le canzoni da ‘scartare’, per un prodotto studiato e costruito nel migliore dei modi per colei che paradossalmente potrà poco o niente sfruttarlo.
Perché Britney non canta,  promuove e balla lo stretto indispensabile e ha probabilmente perso la popolarità di vendite di un tempo, ma questa è evidentemente un’altra storia a cui tutti, più o meno, abbiamo fatto da tempo la bocca. Ed è proprio per questi motivi che un disco come Glory, in mano alla sora Spears, si può quasi definire uno spreco.

1. “Invitation” – voto: 7
2. “Make Me…” (featuring G-Eazy) – voto: 6.5
3. “Private Show” – voto: 5
4. “Man on the Moon” – voto: 10
5. “Just Luv Me” – voto: 7
6. “Clumsy” – voto: 9
7. “Do You Wanna Come Over?” – voto: 9
8. “Slumber Party” – voto: 7
9. “Just Like Me” – voto: 8
10. “Love Me Down” – voto: 5
11. “Hard to Forget Ya” – voto: 5
12. “What You Need” – voto: 6.5
13. “Better” – voto: 7.5
14. “Change Your Mind (No Seas Cortés)” – voto: 7
15. “Liar” – voto: 7
16. “If I’m Dancing” – voto: 7.5
17. “Coupure Électrique” – voto: 6

Autore

Articoli correlati