Jared Leto, ‘gli attori gay hanno meno possibilità di sfondare rispetto a quelli etero e non è giusto’

Condividi

13680411_10210303361603229_4739591601046069326_o

“Non credo proprio che un attore gay dichiarato abbia le stesse opportunità di un attore eterosessuale. “Non so se sia offensivo o meno, ma ad oggi questo è il mio pensiero. E non dovrebbe essere così. Credo che Hollywood sia ancora molto conservatrice”.

Via GQ così Jared Leto, a breve Joker in sala con Suicide Squad, ha affrontato l’argomento ‘omosessualità’ nel cinema.
Centrando il punto, anche se negli ultimi anni sempre più attori hanno gettato la maschera senza andare incontro a ripercussioni di chissà quale tipo.
Zachary Quinto docet.

Schermata 2016-08-04 alle 09.18.20

Autore

Articoli correlati

Comments

  • @gingerpresident 6 Agosto 2016 at 0:58

    Amo questo look! Grandissimo Jared.

  • DilfDilf 4 Agosto 2016 at 11:55

    e lui quando farà coming out?

  • Guest 4 Agosto 2016 at 9:51

    Quinto, attore ormai affermato, che nella grande maggioranza dei casi -non esclusivamente ovviamente- lavorerà (ora che sì è dichiarato gay) o interpretando ruoli da omosessuale, o per registi gay.
    Leto ha ragione da vendere, e gli attori gay che non fanno coming out sono inattaccabili, anche e soprattutto in Italia.

  • Alicia 4 Agosto 2016 at 9:32

    Quelli psicopatici come lui ne hanno molte invece…