Christine Leinonen, la mamma di una delle vittime di Orlando commuove la convention democratica – video

Condividi

Juan-Guerrero-and-Drew-Leinonen-both-killed-at-Pulse-shooting

Christine Leinonen è la madre di Christopher “Drew” Leinonen, ragazzo ucciso all’interno del Pulse poco più di un mese fa.
Una delle 49 vittime la cui storia ha fatto il giro del mondo, perché Drew sognava di poter sposare l’amato Juan Guerrero, morto insieme a lui quella sera.
I genitori di entrambi i ragazzi hanno poi deciso di seppellirli insieme, al termine di un unico funerale.
Nella notte, dal palco della convention democratica, Christine Leinonen ha avuto il coraggio di parlare dinanzi ad una commossa e silente platea, chiedendo un immediato intervento per frenare il proliferare delle armi sul suolo americano. Christopher era il suo unico figlio ed oggi non c’è più a causa proprio dell’esagerata facilità con cui è possibile, negli Usa, acquistare un’arma che riesca a sparare 30 colpi in un minuto. Quante strage di innocenti ancora ci vorranno, affinché il popolo americano capisca questa autentica follia.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Mario 29 Luglio 2016 at 15:33

    Una donna fortissima, bellissime parole

  • Luca 28 Luglio 2016 at 19:35

    è il contraltare della mamma della vittima di Bengazi che ha parlato alla convention repubblicana