x

Alessandro Cecchi Paone, ‘sono single, ho amato due uomini’

Condividi

 

Schermata 2016-05-27 alle 18.45.56

«Quando ho scoperto di essere gay, mi sono sempre piaciuti i ragazzi giovani: amo poter trasmettere la mia esperienza, il mio sostegno». «Da un anno e mezzo sono single. Dopo il coming out ho avuto due grandi amori. Con Claudio Viana, portoghese, ho convissuto tre anni. È finita quando l’hanno preso al Grande Fratello del suo Paese e ha dovuto fingere una storia etero. Non potevo accettarlo, ma ci vogliamo ancora bene». «Poi c’è stato Thomas, un modello veneto-austriaco, bellissimo anche lui. Come con Claudio, ho cercato di aiutarlo. Ho intuito che, con la sua aria da vichingo, potesse sfondare in Asia. L’ho portato a Shanghai, è diventato un top model e ci siamo persi. Ci sentiamo, ma con la distanza non poteva durare…». «Non avendo figli, so solo mettere al servizio di chi amo un po’ della mia forza e della mia esperienza. Tengo in conto che lui se ne andrà e io soffrirò… Ho 54 anni, lavoro da 40 e ho una carriera di cui sono soddisfatto. Mi sento un pisello nel mio baccello, come dicevano Stanlio e Ollio. Che altro devo fare, se non amare? In passato, invece, con la sindrome dell’enfant prodige, ero gelido, temevo che il sentimento interferisse coi risultati di lavoro».

Così via Corriere della Sera Alessandro Cecchi Paone, direttore del TG4, è tornato a parlare della propria vita privata, al momento ferma al palo. Ma se siete alla ricerca di un facoltoso ‘daddy’ che vi riempia di esperienza, affetto e soprattutto sostegno, ecchilo.

Autore

Articoli correlati