Milo Tosser, il videogioco choc che ti fa gettare i GAY dai tetti dei palazzi in quanto membro ISIS

Condividi

‘Ho voluto realizzare un videogioco che mettesse in evidenza un serio problema che dobbiamo affrontare nel mondo di oggi. Tale questione è fondamentale, perché l’Islam insegna l’intolleranza non solo verso gli omosessuali e le donne, ma anche nei confronti dei non musulmani in generale’.

Schermata 2016-04-18 alle 16.00.08

Con queste parole Micharl Garber ha giustificato il videogioco choc della settimana, da lui ideato, Milo Tosser.
Buono l’intento, ovvero rimarcare gli orrori ISIS, ma agghiacciante la riuscita. Nel videogame il giocatore indossa gli abiti di TRE soldati ISIS, chiamati a lanciare un omosessuale dai tetti dei palazzi per colpire tot obiettivi a terra.
Corpi che, una volta caduti, vengono poi sommersi dalle pietre di altri estremisti.
Una sorta di orrendo “Angry Birds” per omofobi, con il Milo del titolo che si rifà a Milo Yiannopoulos, scrittore britannico apertamente gay eppure legato alla destra più estrema.
Un soggetto che nell’ottobre scorso ha confessato di voler curare la propria omosessualità, se solo potesse, per poi dirsi ‘entusiasta’ di questa autentica porcata.

Schermata 2016-04-18 alle 15.57.55

Autore

Articoli correlati