Kanye West bacia Kanye West – al rapper non piace l’opera d’arte di Scott Marsh

Condividi

Schermata 2016-03-31 alle 15.32.14

Si chiama ‘Kanye Loves Kanye’, il murales disegnato dall’artista Scott Marsh su un palazzo di Chippendale, a Sydney.
Un gigantesco disegno che vede il rapper baciare con passione se stesso, afferrando persino le chiappone alla Kim dell’altro suo io.
Un’immagine che l’egocentrico (e sopravvalutato) West, da anni inseguito dalle voci che lo vorrebbero omosessuale, non ha mandato giù.
Marsh ha infatti rivelato di essere stato contattato da qualcuno dello staff del signor Kardashian per cancellare il murales in cambio di un un ‘prezzo abbastanza decente’.
Per rimuovere il tutto, a questo punto, Scott ha chiesto in cambio 100.000 dollari e una fortinura a vita delle scarpe da ginnastica Yeezy, realizzate proprio da West.
Nell’attesa di una risposta, Marsh sta vendendo le stampe dell’opera a 40 dollari l’una.
Tolto il murales, in sostanza, rimarrebbero comunque le sue riproduzioni su carta.
Perché l’arte è incancellabile, a qualsiasi prezzo.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • HANDREAS 1 Aprile 2016 at 9:16

    “sopravvalutato West”…. ESATTO, vale meno di quanto se ne parla…

  • chiaaa 31 Marzo 2016 at 22:08

    Secondo me Kanye non è omosessuale, ma si è lasciando andare a del sesso con degli uomini. Il rumor che lo vuole essersi concesso una scappatella con Riccardo Tisci secondo me è attendibile. Soprattutto dopo quell’intervista che ha rilasciato lo stilista. Entrambi creativi…entrambi ricchi e illuminati, entrambi progressisti…vuoi che con un po’ della giusta droga non si sia concesso quest’esperienza?

  • Frederik 31 Marzo 2016 at 18:23

    Fa cagare. Basta andare lì con un pò di vernice, ha anche bisogno di pagarlo per farlo rimuovere?? Chissà quante copie di questa arte venderà…diventerà ricco!

  • N 31 Marzo 2016 at 17:08

    Aldilà di sta cosa, non finirò mai di dirlo su questo sito, Kanye è (nella produzione musicale) una delle menti più geniali che ci sia oggi. Che piaccia o meno gli va riconosciuto il merito di fare sperimentazione almeno negli ultimi 3 album pubblicati (Yeezus in particolare). Quindi no Apo non è sopravvalutato.