Irlanda del Nord, 15enne chiede al Parlamento perché i suoi due papà non possano sposarsi – video

Condividi

Nel Regno Unito il matrimonio tra persone dello stesso sesso è legale in Inghilterra, Galles e Scozia, ma non nell’Irlanda del Nord, dove è stato bloccato dai membri del Democratic Unionist Party.
Se la maggioranza dell’Assemblea nordirlandese aveva votato a favore del matrimonio glbtq con 53 voti a favore contro i 51, il DUP ha usato i propri poteri per fermare il tutto.
E allora Darragh Tibbs, 15enne della contea di Down, ha coraggiosamente pubblicato un video su Youtube in cui ha chiesto a codesti signori COME MAI i suoi due papà che tanto si amano NON possano sposarsi, anche se uniti da VENTUNO anni.

‘Sono figlio di una coppia  tra persone dello stesso sesso e non riesco a vedere alcun motivo per cui a me e a mio fratello debba essere negata una famiglia. Mi sembra assolutamente ragionevole che i miei genitori, in relazione stabile da 21 anni e con due figli, vengano sostenuti dal proprio governo. Chi vi da’ il diritto di decidere per me e mio fratello quale possa essere la giusta protezione legale per la mia famiglia? Vi chiedo di spiegarmi il perché. Non voglio una risposta impersonale. Voglio che tu sia trasparente, in quanto figura responsabile, nonché uno dei leader del mio collegio elettorale’.

La persona a cui Darrah si è rivolto è Gordon Dunne, capo DUP della sua contea ovviamente ancora silente dopo l’appello pubblico del ragazzo. Perché alla bigotta chiusura omofoba, nel 99.99% dei casi, non c’è motivazione alcuna se non la cieca ignoranza.

Autore

Articoli correlati