Spagna, bacio gay in Parlamento tra Pablo Iglesias e Xavier Domenech – video

Condividi

Da una parte Pablo Iglesias, leader di “Podemos”, e dall’altra Xavier Domenech di “En Comù Podem”, formazione indipendentista catalana.
Attorno a loro il Parlamento spagnolo, con i ministri del Partito Popolare a bocca aperta per l’inatteso bacio gay andato in scena.
Ora, immaginate una scena simile al Senato italiano.
Roba da farci rimanere secco Giovanardi.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • baldwin 3 Marzo 2016 at 17:39

    A me Iglesias sta simpatico, è uno fieramente di sinistra, con idee chiare, non come quei cialtroni inaffidabili del “né di destra né di sinistra” (che poi vuol dire di destra)

  • myname 3 Marzo 2016 at 13:35

    e con questa pagliacciata cos’hanno apportato al dibattito pubblico? niente. populisti demagoghi incapaci che mirano solo a far parlare di sé.

  • 2 Marzo 2016 at 23:26

    L’hanno fatto i 5 stelle nel 2013 alla camera.
    E guarda come è andata a finire bene.

  • Mdzboym 2 Marzo 2016 at 23:11

    Chiariamo, negli ambienti più moderni spagnoli non è poco comune che un etero baci per affetto un amico gay. Lo stesso dicasi per 2 etero in vena di scherzare. Detto ciò Iglesias l’ha fatto sicuramente per creare “stupore” e far parlare di sé.