5 marzo a Roma, il videomessaggio di Monica Cirinnà: che sia un giorno di festa

Condividi

Un primo passo…… Adesso cosa facciamo? Facciamo una rivendicazione positiva. Abbiamo ottenuto il primo passo, abbiamo ottenuto tutti i diritti sociali, abbiamo un nuovo istituto che ci riconosce. Facciamo tutti insieme una grande battaglia per arrivare al matrimonio egualitario, per arrivare alla adozioni per tutti e di tutti. Facciamo una piazza che sia di festa e di felicità, per un primo passo importante…

Pubblicato da Monica Cirinnà su Martedì 1 marzo 2016

Che l’intero movimento glbtq, che sabato pomeriggio sarà in Piazza del Popolo, provi a darle ascolto. Magari invitandola ad intervenire sul palco. Anche solo per ringraziarla per quanto fatto e per quanto farà.

Autore

Articoli correlati