#UnioniCivili, Alfano esulta e provoca: ‘impedita rivoluzione contro natura’ – video

Condividi

Grazie a soggetti come questi, questa sera alle ore 19:00 vedremo le unioni civili all’italiana superare l’ostacolo Senato.
Grazie a persone come il Alfano, che definisce ‘contronatura’ le famiglie arcobaleno, l’omogenitorialità ed evidentemente la ‘fedeltà’ di una coppia omo, da lui fatta cancellare come pura e semplice provocazione.
Mi chiedo se Monica Cirinnà, che ha speso due anni della propria vita per arrivare a tutto ciò, Lo Giudice, Scalfarotto, Concia, Mancuso e compagnia danzante abbiano DAVVERO voglia di festeggiare questa ‘mancata rivoluzione contronatura’, come la  chiama l’indecente Ministro dell’Interno, che prenderà forma oggi, 25 febbraio 2016.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Keis 26 Febbraio 2016 at 16:06

    Esatto, prima di aprir bocca accendiamo il cervello, se ce l’hai. Hai detto bene “animali” evidentemente le specie animali progrediscono in questo modo. Umani no. Il cervello, il cervello!

  • Mr. D 25 Febbraio 2016 at 22:28

    Sai che comportamenti omosessuali sono stati analizzati e osservati in svariate specie animali, come, ad esempio, cigni, montoni, albatri, delfini, bonobo? Se questi comportamenti esistono (e ne abbiamo testimonianza), ciò significa che non sono affatto contro natura, né tanto meno mettono in pericolo le teorie darwiniane dell’evoluzione, anzi… Prima di aprire bocca e dargli fiato, magari cerchiamo di informarci? 😉