Work ft. Drake per Rihanna, doppio video ufficiale (con 14esimo primato Billboard)

Condividi

Un primo video tutto balli proibiti e twerking, subito seguito da un secondo video tutto rizzacazzo style.
Ovvero l’avanguardia di Rihanna, che senza spremersi troppo ha conquistato il 14esimo primato Billboard con Work.
Superato Michael Jackson.
E’ tutto.

 

Cb139gcWIAAPnFN

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Boh! 23 Febbraio 2016 at 13:00

    Pensa quel travone di Lady Gaga non ci riesce nemmeno con queste stupide regole…..brutta la realtà vero?

  • Boh! 23 Febbraio 2016 at 12:59

    Ahahahah volevo scrivere la stessa cosa ahahahah

  • Francesco 23 Febbraio 2016 at 8:25

    Ma che ROBA è???!!

  • Guest 22 Febbraio 2016 at 22:46

    Ledy Cagna ha beneficiato e beneficia delle stesse regole, solo che floppa comunque.

  • chiaaa 22 Febbraio 2016 at 22:16

    Va SEMPRE ricordato che queste troie come Rihanna e Kathy Perry hanno beneficiato della nuove regole billboard che hanno privilegiato e dato un peso maggiore prima ai download, poi allo streaming, passando inoltre per la recente introduzione delle visualizzazioni video…

    Una volta per arrivare al n.1 nella hot 100 dovevi essere un supporto massiccio delle radio. Poco contavano le vendite del singolo fisico, che spesso non veniva nemmeno rilasciato e che nel caso incidevano appena del 25% sull’impatto in classifica.

    Avrei voluto vedere Britney Spears con l’ORDA di fans che teneva quanti n.1 avrebbe incassato coi primi tre album se ci fossero state queste regole…