#UnioniCivili, Fiorella Mannoia attacca: ‘siamo stanchi, forse non l’hanno capito’

Condividi

Schermata 2016-02-17 alle 18.03.13

Tutto vero, verissimo, cara Fiorella, però vallo a ricordare ai tuoi amici del Movimento 5 Stelle quanto possiamo essere stanchi e quanto sia indegno questo spettacolo, che proprio loro hanno ieri rialimentato. Perché dovevano ‘aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno ma si sono limitati ad amplificarne ipocrisie, giochi di potere politico e voltafaccia. Bell’affare.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • bredotou 18 Febbraio 2016 at 6:02

    Si la differenza è che nel PD ci sono opinioni diverse e aono state ne tempo ampiamente espresse. I grillini ce l’hanno messa nel culo all’improvviso facendo marcia indietro all’ultimo secondo con una scusa che non sta in piedi. Dinanzi a un tradimento de genere allora preferisco la coerenza di chi ci odia da sempre come giovanardi e co, almeno dicono le cose come stanno invece di appellarsi alla ‘democrazia di discutere’ quando fino a qualche mese fa erano per il matrimonio egalitario ed ora affossano una legge compromesso per non votare un canguro che avrebbe semplicemente eliminato degli emendamendi RIDICOLI. Per quanto mi riguarda questa è l’ultima goccia con il M5S. Sono morti per me, non ne voglio nemmeno più sentire parlare, semplicemente non esistono. poi se qualche invasato vuol continuare a difendere l’indifendibile e a non vedere la gravità di quello che ha fatto il movimento nei confronti della nostra comunità, beh sinceramente provo pena per lui perché per chi aubisce lavaggi del cervello bisogna solo provare pena.

  • guaido 17 Febbraio 2016 at 22:39

    Non sto a difendere la strategia del M5S che tra l’altro ritengo assolutamente inopportuna (leggi cazzata). Dico però che prima di urlare al tradimento bisognerebbe fare un minimo di autocritica, soprattutto da parte di chi sostiene il PD di Renzi pieno di catto-fascisti cattodem che insiemne a tutta la dx si oppongo alla Cirinnà.
    Se passeranno gli emendamenti omofobi della lega non sarà certo per i voti del M5S ma per i voti favorevoli dei stessi senatori dem. Come dire, il problema è prima di tutto interno al PD. Poi se vogliamo trovare il capro espiatorio nel MS5 facciamolo pure.

  • Cristiano Fico 17 Febbraio 2016 at 20:37

    ok abbiamo capito che odi il movimento 5 stelle e che neanche sotto tortura li voterai ma ogni tanto un po di obbiettività ,trenta senatori catto fasciscti all’interno del pd votati quasi tutti dai lettori di questo blog non contano mai vero? ricordare che è il pd a prendersi una settimana di tempo per “ricucire i fili della politica” scordato? ricordare che questo governo sta in piedi grazie a ncd ed a un manipolo di “Verdiniani”tendenzialmente di destra nonché indagato, dimenticato ? e come mai il nostro presidente del consiglio da voi amatissimo tanto da incoronarlo paladino dei nostri diritti non ha offerto qualche poltroncina, in qualche commissione a quei fantastici 30 senatori che sono contrari alla legge, magari e sottolineo magari adesso la legge ci sarebbe( quelli per il potere venderebbe la lora mamma) .perche Renzi non ha fatto la voce grossa come sempre fa quando una legge gli sta a cuore? ma si la colpa è sempre di qualcun’altro ,si sa il nostro paese è bizzarro per carità .Solo una mia opinione