Autore

Articoli correlati

Comments

  • lorsi 12 Febbraio 2016 at 11:45

    Ricordiamo anche che ‘sto Bagnasco è stato arcivescovo ordinario militare (ruolo utilissimo a 200 mila euro circa di stipendio annuo) e che adesso percepisce una pensione da generale di corpo d’armata. Non voglio nemmeno ipotizzarne l’entità.
    Il concetto è: vuoi intervenire così pesantemente ed illegittimamente sul processo legislativo italiano? Allora prima molla il malloppo per piacere e poi sentiti libero di violare il concordato. Sarebbe coerente non sputare nel piatto dove abbondantemente mangi. Ma non credo proprio che lo farà. Prende i soldi e rompe i coglioni. Molto + comodo.
    Però, dopo questi comportamenti, dovremmo prendere noi lo spunto e discutere dei soldi alla chiesa.
    Cominciamo?