x

#UnioniCivili, lo splendido discorso della senatrice PD Valeria Fedeli – cosa vorreste se vostro figlio fosse omosessuale?

Condividi

Intervento in Aula sul DDL Unioni Civili

Cosa vorreste se vostro figlio o vostro nipote fosse omosessuale: uno Stato suo nemico o uno che non lo discrimini e ne permetta una vita serena e felice? Credo che non ci siano due riposte a questa domanda. C’è chi vuole continuare a dividere la società lasciando che alcuni diritti restino privilegi. Sì, a questo punto, se non sono di tutti, sono privilegi. Noi, no. Noi vogliamo che siano per tutti e lo vogliamo con la stessa forza per gli adulti e per i bambini.Il mio intervento oggi in aula sul DDL sulle Unioni Civili

Pubblicato da Valeria Fedeli su Giovedì 4 febbraio 2016

Cosa vorreste se vostro figlio o vostro nipote fosse omosessuale: uno Stato suo nemico o uno che non lo discrimini e ne permetta una vita serena e felice? Credo che non ci siano due riposte a questa domanda. C’è chi vuole continuare a dividere la società lasciando che alcuni diritti restino privilegi. Sì, a questo punto, se non sono di tutti, sono privilegi. Noi, no. Noi vogliamo che siano per tutti e lo vogliamo con la stessa forza per gli adulti e per i bambini‘.

Ed è quel che vorremmo anche noi, cara Valeria Fedeli, ma ora vallo a ribadire a tutti quei compagni di partito che voteranno NO alla stepchild adoption.

Autore

Articoli correlati