x

American Horror Story, la 6° stagione dedicata a Slender Man?

Condividi

521760-4fdbb2e2-eb6e-11e3-a4d2-9efb85c9fed0

Un ‘mitologico’ mostro per la sesta stagione.
Chiuso più che degnamente l’hotel della 5°, American Horror Story potrebbe tornare dopo l’estate con Slender Man, celebre personaggio immaginario creato nel 2009 da Eric Knudsennel per un concorso fotografico sul sito Something Awful. Una sorta di ‘mito del web’ riuscito ad alimentarsi nel giro di un lustro. Uomo di carnagione bianca, di corporatura snella, alto circa 240 cm e con il volto privo di occhi, naso, bocca e orecchie, Slender Man ha due braccia lunghe fino alle ginocchia che terminano in grosse mani con dita provviste di artigli, oltre a dei tentacoli neri che escono dalla sua schiena. Vestito con un abito nero e cravatta rossa, tenta abitualmente di rapire dei bambini di età compresa tra i 5 e i 15 anni. Due anni fa, nella contea di Milwaukee, si verificò un reato che coinvolse due dodicenni, Morgan E. Geyser e Anissa E. Weier, in un tentato omicidio nei confronti di un’altra coetanea, Payton Isabella Leutner. La faccenda divenne uno dei casi più seguiti negli Stati Uniti d’America: secondo gli interrogatori fatti sulle due omicide le due ragazzine volevano sacrificare la loro coetanea proprio a Slender Man, che all’epoca spopolava sulla rete.
10 giorni dopo, nello Stato dello Ohio, si verificò un’altra aggressione: una madre di ritorno dal lavoro venne aggredita in cucina da sua figlia tredicenne con indosso una maschera bianca. A fine 2014, infine, nello Stato del Florida, una quattordicenne, Lily Marie Hartwell, ossessionata da Slender Man, avrebbe dato alle fiamme la casa con dentro sua madre e il fratellino di 9 anni.
In ambito cast, tanto Chloë Sevigny quanto Lady Gaga, trionfatrice ai Golden Globe, dovrebbero tornare.

Autore

Articoli correlati