BRO, nasce l’app per maschi ETERO che si sentono respinti dalla comunità glbtq

Condividi

6a00d83451d8ee69e201b7c80c4060970b-500wi

Una bromance è uno stretto rapporto tra due o più uomini. È una forma di intimità omosociale, cioè un rapporto sociale non erotico tra persone dello stesso sesso.
Da queste premesse è nata BRO, l’app ideata da Scott Cutler per il mondo ETEROSESSUALE con ‘vizietto’.
Pensata solo per gli uomini, BRO è stata progettata per offire la possibilità a quegli etero con la voglia di cazzo di provarlo, eventualmente, senza sentirsi dire ‘bella frociò’.
Kutler ha sottolineato come sia stata progettata per consentire alle persone di vivere una bromance, per chiacchierare e per dar vita ad appuntamenti con altre persone dello stesso sesso. In altre parole, l’applicazione è dedicata a quei membri di sesso maschile che vogliono incontrarne altri. Certo, per parlare, bere birra e ruttare dinanzi ad una partita.
Mica pe’ fa roba. Che sei matto.
Kutler ha ribadito come la sua creazione sia in particolare modo dedicata a quegli uomini che si sentono respinti dalla comunità gay e bisessuale. Povere stelle. Siamo noi a respingerli, e non loro, repressi de sta ceppa, a raccontarsi 23 ore al giorno di essere etero. Per poi smanettare sull’app in questione durante tutta la 24esima. Magari nascosti al cesso e con il pitone tra le mani.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Daniii 26 Gennaio 2016 at 13:14

    Beh direi che questo e’ poco ma sicuro. Infatti “etero curioso” e’ solo una definizione rapida. Trovo comunque sempre divertente quando uno di questi soggetti mi cerca, mi incontra, poi se ne va ribadendo di essere etero, e poi mi RIcerca LOL.

  • Marion 26 Gennaio 2016 at 9:55

    Se ci stanno vuol dire che etero non sono. So che i gay hanno la presunzione di poter stravolgere l’orientamento sessuale di qualcun altro, ma in realtà non stanno cambiando nulla se non smuovere ciò che è sopito

  • myname 25 Gennaio 2016 at 22:33

    riproviamo: ne aveva parlato anche il blog fotocopia di questo, ma nessuno dei due dice per quali OS è disponibile…

  • marco 25 Gennaio 2016 at 21:55

    Mi pare una bella iniziativa. Io ho già una bromance con un ragazzo arabo più o meno mio coetaneo, anche se senza sesso tra noi due la nostra è un’amicizia molto profonda e intima, ci vogliamo bene come fratelli e condividiamo tutto

  • Daniii 25 Gennaio 2016 at 14:58

    Stiamo parlando di etero curiosi? Metterli in crisi e’ il mio passatempo preferito, corro a scaricare l’app.

  • Luana 25 Gennaio 2016 at 14:52

    non ci credo!!! E’ una bufala!!!!