Keegan Hirst, il primo rugbista gay dichiarato d’Inghilterra in mutande per Attitude – video e foto

Condividi

Ho avuto moglie e figli. Sono stato un costruttore, portiere, ho lavorato nelle fabbriche, gioco a rugby: come potrei essere gay? Io sono di Batley per carità. Nessuno è gay a Batley! In un primo momento non potevo nemmeno dire ‘sono gay’ nella mia testa. L’unica volta in cui mi son sentito libero del tormento è stato quando ho messo piede in un campo di rugby. Ma è solo ora che mi sento davvero libero!“.

Così pochi mesi fa il 27enne Keegan Hirst faceva coming out, diventando il primo rugbista d’Inghilterra ancora in attività a dichiararsi gay.
Tanto da meritarsi ora un bel servizio ad hoc su Attitude.
Ma che toro è.

Autore

Articoli correlati