La tomba delle lucciole, trailer italiano del capolavoro Ghibli – in sala l’11 e il 12 novembre

Condividi

Archiviato il meraviglioso Nausicaä della Valle del vento, visto nelle sale nostrane la scorsa settimana, un altro capolavoro Ghibli si appresta a sbarcare nei cinema del Bel Paese. Ovvero La tomba delle lucciole, film da sempre considerato come uno dei più grandi capolavori del regista Isao Takahata, mentore di Hayao Miyazaki. La pellicola del 1988, mai vista fino ad oggi sugli schermi d’Italia, uscirà il 10 ed 11 novembre con distribuzione Koch Media.
Tratto dall’omonimo romanzo semi-autobiografico di Nosaka Akiyuki, La tomba delle lucciole è riconosciuto come un caposaldo indiscusso dell’animazione giapponese, uno struggente, ma onesto racconto sulla guerra e sull’infanzia.
Siamo nel 1945, città di Kobe.
Seita e Setsuko, di quattordici e quattro anni, sono due fratelli che perdono la madre durante una delle incursioni aeree dei B-29 americani sulla loro città. Il padre, ammiraglio della Marina Giapponese, non dà più notizie di sé. Poiché anche la loro bella casa è andata bruciata nei bombardamenti incendiari, Seita prende alloggio con la sorellina a casa di una zia. Frustrato dagli incomodi, dalle difficoltà imposte dalle circostanze, e insofferente nei confronti della situazione domestica in cui si ritrova, Seita decide di trasferirsi con Setsuko in un cava abbandonata sulle rive di uno stagno, dove ricreare una parvenza di calore familiare.

Autore

Articoli correlati