Eric Fanning, gay dichiarato diventa sottosegretario al Pentagono per volere di Obama

Condividi

Una storica prima volta.
Barack Obama ha nominato Eric Fanning, da anni gay dichiarato, sottosegretario all’esercito.
Mai nella storia del Pentagono si era visto nulla di simile.
Una mossa decisa e a sorpresa per abbattere quegli odiosi pregiudizi omofobi nei confronti dei soldati omosessuali. L’amministrazione Obama era già intervenuta per ELIMINARE una volta per tutte quell’osceno divieto ‘omo’ nell’esercito. Se eri gay, e di gay troppi ce ne sono stati negli ultimi 20 anni, dovevi tenerlo per te.
Ora l’ultima svolta con Fanning, che da 25 anni si occupa di difesa e sicurezza nazionale sia al Congresso che al Pentagono. Al Senato, chiamato a confermare la nomina, l’ultimo passo.
Perché dalle parole, almeno negli Usa, si passa ai fatti.
Ogni riferimento al Governo Renzi è puramente casuale.

Autore

Articoli correlati