x

Game of Thrones, pochi cazzi: Jon Snow è morto

Condividi

Il finale shock di Game of Thrones 5 ha lasciato senza parole mezzo mondo, con la morte di Jon Snow che ha di fatto gelato i fan della saga HBO. Eppure nelle ultime settimane si sono sommati rumor su rumor, che volevano Kit Harington pronto a tornare nella serie. ‘Non si è ancora tagliato i capelli’, ‘è stato visto sul set’, ‘potrebbe risorgere’. Ne hanno scritte davvero di tutti i colori.
Ebbene Michael Lombardo, presidente HBO, ha chiuso l’argomento con la più chiara delle dichiarazioni:
“Morto è morto. Lui è morto e rimarrà morto. Sì. Tutto quello che ho visto, sentito, letto, Jon Snow è davvero morto”.
Fine.
In attesa che George RR Martin pubblichi questi cazzo di libri inediti, la serie potrebbe arrivare alla stagione numero DIECI, senza però trascurare l’ipotesi prequel.
Perché Game of Thrones è diventato l’evento televisivo di stagione, con decine di milioni di appassionati, un merchandising clamoroso e fiumi di premi in saccoccia. Come fermarsi?

Autore

Articoli correlati