x

Family Day 2015, 20 giugno in piazza contro le unioni gay

Condividi

8 anni dopo, ci risiamo.
Secondo quanto riportato da Askanews, il prossimo 20 giugno il mondo cattolico italiano tornerà in piazza San Giovanni per provare a STOPPARE il ddl Cirinnà che potrebbe diventare realtà tra luglio e settembre.
Una sorta di FAMILY DAY 2, 8 anni dopo quel vergognoso 12 maggio del 2007 che vide Silvio Berlusconi guidare una serie infinita di catto-fascisti contro gli allora DICO portati avanti dal Governo Prodi. Tra 2 giorni il DDL Cirinnà sarà calendarizzato in commissione Giustizia del Senato, tanto da scatenare gli ultra-cattolici del Bel Paese, tra Sentinelle e conclamate teste di cazzo.
Se così fosse, neanche a dirlo, 7 giorni prima Gay Pride capitolino ancor più importante. Per metterli a tacere preventivamente, oggi più di ieri.

Autore

Articoli correlati