Matthew Makela, il reverendo omofobo beccato su GRINDR

Condividi

Sul sito ufficiale della sua chiesa ha paragonato l’omosessualità all’ALCOLISMO, per poi attaccare a testa bassa le nozze gay.
Peccato che il sito QUEERTY abbia oggi sputtanato il REVERENDO Matthew Makela, pubblicando una lunga e alquanto esplicita chattata su GRINDR.
In cui Makela, sfacciato ipocrita, si definisce ‘attivo che ama le coccole’.
Insomma, omofobo alla luce del sole e culattone on line.
Avanti un altro.

Autore

Articoli correlati