Pompiere stuprato con una salamella – cinque vigili del fuoco sotto indagine

Condividi

Sei persone, tra cui cinque vigili del fuoco, sono finiti sotto indagine in Texas.
Il motivo? Un pompiere tirocinante sarebbe stato sessualmente penetrato con una salsiccia nella solita e schifosa scenetta di “nonnismo”.
Lonny Haschel, 26 anni, Keith Wisakowsky, 30 anni, Casey Stafford, 19 anni, Preston Peyrot, 28 anni, e Blake Tucker, 19 anni, sono stati arrestati con l’accusa di violenza sessuale aggravata dopo aver forzatamente inserito una ‘salamella’ nell’ano della nuova recluta. Una sesta persona è stata arrestata per aver ripreso il tutto.
La polizia sostiene che i vigili del fuoco avevano inizialmente previsto di utilizzare un manico di scopa per penetrare la vittima, per poi buttarsi sul salsiccione spagnolo (il chorizo).
La vittima, dopo essere stata ‘violentata’, è poi corsa in bagno con il salame ancora nell’anno, per poi vomitare e farsi una doccia. Una volta uscito le merde gli avevano rubato anche i vestiti.
Ma ora la pagheranno.
Ah se la pagheranno.

Autore

Articoli correlati