Primavera dei diritti – le immagini del primo gay pride di Viterbo

Condividi

Sabato scorso in quel di Viterbo è andata in scena la «Primavera dei diritti», ovvero una sorta di gay pride stanziale contro l’omofobia e per i diritti LGBTQI organizzata dallo sportello di Arci Cultura Lesbica in collaborazione con il Coordinamento Roma Pride e Arci Viterbo.
Uno spazio tematico “dedicato a tutte le forme d’amore per costruire una città accogliente verso tutte le diversità sessuali, di genere, ma anche di provenienza culturale e condizione sociale”. Letture, musica, balli, canti, capriole, sguardi, sospiri e qualunque cosa possa creare aggregazione, solidarietà e curiosità si è ritrovata in strada, a due mesi e mezzo dalla ‘stagione dei diritti’ che prenderà vita, come vuole la tradizione, nel mese di giugno. Nell’attesa, anche Viterbo ha finalmente ‘scoperto’ la bellezza del ‘pride’.

Autore

Articoli correlati