The Big Short, Beyonce al fianco di Brad Pitt, Ryan Gosling e Christian Bale?

Condividi

The Big Short. Il grande scoperto, romanzo finanziario scritto da Michael Lewis (Moneyball), diventerà lungometraggio. Ebbene al fianco dei tre annunciati protagonisti Brad Pitt, Ryan Gosling e Christian Bale potrebbe farsi strada Beyonce.
Roba da gang bang culona mia.
‘Ndo cojo cojo e ciao ciao Jay-Z.
Scommettere contro il sistema e guadagnarci. È quello che ha fatto un piccolo gruppo di speculatori visionari che hanno intuito che cosa stava succedendo sul mercato ben prima dello scoppio della crisi mondiale nel 2008 e ne hanno approfittato, facendo a volte precipitare gli eventi e uscendone vincenti. The Big Short – Il grande scoperto è la storia della crisi dal loro punto di vista di personaggi fuori dagli schemi, “eroi” dai caratteri difficili, sconosciuti ai più ma fondamentali per capire che cosa è successo veramente. Una coppia di ragazzi partita con 100 mila dollari da un garage; un medico che gioca a investire a tempo perso nelle (pochissime) ore libere e divulga consigli finanziari in un forum; il finanziere arrogante che pensava di saperne una più degli altri… e che scoprirà di aver ragione. In comune, una certa “eccentricità” che lì ha portati a non ascoltare il senso comune, la droga collettiva elle spingeva tutto il resto del mercato a pensare che i rendimenti sui mutui e sui derivati non sarebbero mai finiti…
Per la donna bicolor, debuttante in sala nel 2002 con Austin Powers in Goldmember, significherebbe il ritorno sul set 6 anni dopo l’orribile Obsessed. Prima di allora ci furono anche La Pantera Rosa, Cadillac Records e soprattutto Dreamgirls, titolo che la vide ‘oscurata’ dalla stella di Jennifer Hudson, vincitrice di un Oscar, di un Golden Globe, di un Bafta, di un National Board of Review Award, di un SAG e di un Satellite Award. Alla facciaccia sua.

Autore

Articoli correlati