Furia Madonna su Instagram: è stupro artistico, terrorismo, metà dei brani leakkati non saranno nel disco

Condividi

Questo è uno stupro artistico!! La metà dei brani trapelati sono demo, metà dei quali neanche faranno parte del disco, mentre l’altra metà sono cambiati e si sono evoluti. Questa è una forma di terrorismo. Wtf!!!! Perché le persone vogliono distruggere il mio processo artistico ??? Perché rubare? Perché non mi danno la possibilità di terminare in modo che possa darvi il mio meglio?‘.

Eccallà.
Se sta a incazzà.
Un paio d’ore fa la prima ‘pacata’ risposta al leakkaggio selvaggio subito, sempre su Instagram.
Ora siamo alla sfuriata numero due, in cui i toni cominciano leggermente a surriscaldarsi.
Prevedo una TERZA risposta simile a questa entro la mezzanotte.

Autore

Articoli correlati