Florian Philippot, il vice del Front National è gay: l’outing di Closer

Condividi

Marine Le Pen, la fascia di Francia che punta a conquistare l’Eliseo, la donna che ha già annunciato la cancellazione del matrimonio gay se mai dovesse diventare Capo di Stato e che ha ammaliato il leghista Salvini con tanto di alleanza europea, ha un vice omosessuale.
A pubblicare lo scoop e a fare outing è stato il settimanale Closer, edito dalla nostra Mondadori.
Florian Philippot, vice presidente del Front National, è stato paparazzato insieme a quello che la rivista definisce il suo ‘fidanzato’.
Una bomba politica, tra chi si è indignato appellandosi alla privacy e chi ha applaudito il coraggio nello sputtanare la solita faccia come il culo della destra nazionale. Perché se di giorno scendono in piazza per difendere la famiglia dall’attacco omosessuale, di notte, lontani da occhi indiscreti, fanno decisamente tutt’altro. E allora che sputtanamento sia. Perché questa non è violazione della privacy, mia cara Le Pen dei miei coglioni, ma molto più semplicemente ipocrisia smascherata.

Autore

Articoli correlati