Matthew Fenner, il gay cristiano rapito da cinque fedeli per liberarlo dai “demoni”

Condividi

Sarah Covington Anderson, Adam Christopher Bartley, Brooke McFadden Covington, Justin Brock Covington e Robert Louis Walker Jr.
Questi i nomi dei 5 ‘compagni fedeli’ che avrebbero rapito e attaccato Matthew Fenner, adolescente gay nonché fervente cristiano appartenente alla Chiesa ‘The Word of Faith Fellowship’ di Spindale, North Carolina. In base alla denuncia i 5 avrebbero rapito, seviziato e quasi ‘strangolato’ Fenner, a suo dire pestato per ‘liberarlo dai demoni dell’omosessualità’.
Scioccato da quanto accaduto, Matthew ha ora deciso di denunciare il presunto fattaccio avvenuto un anno fa, con la Chiesa che gli ha voltato le spalle e molti membri, tra i quali la madre e il fratello, che non gli credono.
Josh Farmer, avvocato della congregazione, sottolinea come nessuno abbia mai fatto del male fisico al ragazzo, che però conferma e rilancia: ‘credevo di morire‘.

Autore

Articoli correlati