Gianluca Buonanno sempre più omofobo: schediamo i gay

Condividi

«A Borgosesia ci saranno una decina di gay, ma può darsi che siano aumentati. Fosse per me li schederei visto che vogliono pubblicizzare il loro amore, segniamoli su un registro». «Se mi chiedessero di celebrare nozze gay nel Comune dove sono sindaco, direi che è meglio che si facciano uno TSO. Al massimo offro ai gay una banana. O un’insalata di finocchio» (via LA ZANZARA).
Pensieri e parole di Gianluca Buonanno, sindaco di Borgosesia ed eurodeputato della Lega Nord che è così tornato a fare quel che gli riesce meglio. Da tempo. Cagare merda dalla bocca.

Autore

Articoli correlati