x

TOP DJ – finalissima glbtq con Manuel Rotondo

Condividi

Geo from Hell, Manuel Rotondo e The Reloud.
Questi i 3 finalisti che domani sera, martedì 1° luglio, si contenderanno lo scettro di TOPDJ, alle 22.45 su Sky1 e mercoledì 2 luglio alle 20.10, mentre in chiaro su Cielo la puntata andrà in onda giovedì 3 luglio alle 24.00. Ospite della finalissima Frankie hi–nrg MC, che andrà ad affiancare i tre giudici Albertino, Stefano Fontana e Lele Sacchi, oltre ad Entics, Baby K e al talento pop svedese Ola. Tra i 3 finalisti anche un tocco di glbtq grazie alla presenza del 28enne Rotondo, non solo gay dichiarato ma da 5 anni tra i dj resident del Gay Village/GIAM, dove ha diviso la consolle con artisti del calibro di Mark Knight, Fedde Le Grand, Jerome Sydenham, Daddy’s Groove, Tony Humphries, Paul Van Dyk, Danny Avila, Roger Sanchez. Ricordo ancora i ‘primi passi’ di Manuel sul palco del Village capitolino, al fianco dell’indimenticabile Lusky, quando lui era un pischello e io un discotecaro. Ma di strada ne ha fatta tanta, Rotondo, con tanto di una sua etichetta discografica, la  “Space Round Records”, un Village ormai ai suoi piedi (sabato sera sala house stracolma), e un’omosessualità mai taciuta ne’ nascosta, ma anzi vissuta con assoluta normalità, tv compresa. Ovvero un signor motivo in più per tifare lui e solo lui, durante la diretta di domani sera che assegnerà al vincitore un contratto discografico Sony Music. Insomma forza Manuel, spacca tutto.

Autore

Articoli correlati