Dark Horse di Katy Perry in testa alla chart Billboard

Condividi

Ma quanto so strani sti americani?
Snobbata la bellissima Unconditionally, negli States sono tutti impazziti per Dark Horse, terzo singolo ufficiale estratto da Prism, nuovo album di Katy Perry.
2,315,000 le copie digitali vendute fino ad oggi solo in America, per quello che è diventato il nono primato Billboard conquistato dalla Perry.
Davanti a tutti Mariah Carey, con 18 scettri, seguita dai 13 di Rihanna, i 12 di Madonna, gli 11 di Whitney Houston e i 10 di Janet Jackson.
Poi arriva lei, Katy, con Prism che si avvicina ai 2 milioni e mezzo di copie vendute in tutto il mondo e Frozen che torna in vetta alla chart degli album, con un +8% sulle vendite, 92,984 copie smerciate in 7 giorni e un totale incredibile: 769,000 copie solo in America. Tornando alla Perry, non dimentichiamolo, il primato è diventato realtà SENZA video ufficiale a traino. Ora, considerando che la canzone mi fa anche particolarmente cagare (tutta la vita Walking On Air), possiamo ufficialmente parlare di misteri della Fede.

Autore

Articoli correlati