x

Tutte le mie Top10 di fine anno

Condividi

BEST ALBUM

10)  Miley Cyrus, ‘Bangerz’ (l’evoluzione di una stellina Disney)
9) Lorde, “Pure Heroine”  (la sorpresa)
8) Goldfrapp, “Tales of Us” (un meraviglioso ritorno al passato)
7) Arcade Fire, ‘Reflektor’ (l’ennesima conferma)
6) Franco Battiato & Antony, Del suo veloce Volo (la coppia dell’anno)
5) Sky Ferreira, ‘Night Time, My Time’ (un debutto da applausi)
4) Beyoncé, “Beyoncé” (un ciclone)
3) Lady Gaga, “Artpop” (il suo miglior lavoro)
2) CHVRCHES, “The Bones of What You Believe” (amore al primo ascolto)
1) Daft Punk, “Random Access Memories” (ciao)

LI MEJO SINGOLI

10)  WE REMAIN, Christina Aguilera (tra i pezzi più sottovalutati di stagione)
9) BASTILLE, Pompei (ancora la canto)
8) TRY, P!nk ex-aequo JUST GIVE ME A REASON, P!nk Featuring Nate Ruess (cannibalizzate da Mediaset eppure inattaccabili)
7) STAY, Rihanna (ma che je voi dì)
6) YOUNG AND BEAUTIFUL, Lana del Rey (and the Oscar goes to)
5) WAKE ME UP!, Avicii (tormentone estivo)
4) HO HEY, The Lumineers (meravigliosa)
3) WRECKING BALL, Miley Cyrus (la ballad del 2013)
2) MIRRORS, Justin Timberlake (il ritorno più atteso)
1) GET LUCKY, Daft Punk Featuring Pharrell Williams (ciao)

BEST FILM

1) Gravity (pura esperienza cinematografica)
2) La Grande Bellezza (capolavoro)
3) La vita di Adele (sbalorditivo)
4) Blue Jasmine (il miglior Woody degli anni 2000)
5) Django Unchained (semplicemente Quentin)
6) Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore ex-aequo Noi siamo infinito (l’eleganza del primo, la sorprendente alchimia recitativa del secondo. L’amore adolscenziale nel 2013)
7) Rush  (il miglior Ron Howard di sempre)
8) Frozen (il ritorno alla magica Disney della mia infanzia)
9) Stoker ex-aequo No – I giorni dell’arcobaleno (sottovalutato il primo, storicamente e politicamente pregno il secondo)
10) L’Evocazione ex-aequo La notte del giudizio (l’horror che incontra il thriller sci-fi. Con qualità)

FLOP FILM

1) Il grande Gatsby (fastidiosamente inutile)
2) Una notte da leoni 3 (come distruggere un’ottima e ormai antica intuizione, stuprandola all’infinito)
3) After Earth – Dopo la fine del mondo (M.Night Shyamalan è merda)
4) World War Z (più che un horror un titolo demenziale)
5) Diana – La storia segreta di Lady D.Il quinto potereJobs (quando il biopic fa rima con OMG)
6) Bling Ring (aridatece Sofia Coppola)
7) Solo Dio Perdona – Only God Forviges (lo scivolone di Nicolas Winding Refn)
8) Riddick (orribile)
9) Hitchcock (cast da urlo, storia pazzesca, personaggi mitologici, film mediocre)
10) Mood Indigo – La schiuma dei giorni (che fine ha fatto Michel Gondry)

 

SERIE DELL’ANNO
1) Game of Thrones  (la perfezione)
2) Walking Dead (capolavoro)
3) Masters of Sex (la sorpresa di stagione)
4) The Newsroom (la qualità)
5) Hannibal (il ritorno di un mito)
6) The Bates Motel ( Vera Farmiga è tutto)
7) Vikings (biondi, boni e barbuti)
8) Sleepy Hollow (na cazzata che conquista)
9) Witches of East End ex-aequo The Carrie Diaries (imperdibili boiate froce)
10) Agents of S.H.I.E.L.D. (finalmente  Marvel)

 

Trasmissione dell’anno

1) Pechino Express
2) Masterchef
3) X-Factor
4) Tale e Quale Show
5) Le Iene
6) Gazebo
7) Il Testimone
8) Crozza nel Paese delle Meraviglie
9) The Voice
10) Sanremo

Autore

Articoli correlati