x

Bimba affidata a due lesbiche da 5 anni – vivono serene e felici

Condividi

Il caso di Bologna, con l’affidamento di un bambino a due omosessuali, si credeva fosse il primo in Italia.
Ma così non era.
Repubblica ha infatti scovato quest’oggi un’altra storia risalente addirittura al 2007, con una bimba di allora 3 anni affidata a due donne lesbiche. A decidere l’affido fu il Tribunale di Genova. La piccola già frequentava le due donne, vicine di casa, con il padre assente e la madre naturale impossibilitata a crescerla ed accudirla.
Intervennero i servizi sociali. Ebbene sono passati quasi sei anni e le 3 vivono ancora insieme. Sono una famiglia, anche se la madre naturale potrebbe riavere indietro la piccola nel momento stesso in cui dimostrasse di avere una solidità economica e un ritrovato equilibrio mentale. Sei anni monitorati come in tutti i casi di affido che hanno così sentenziato: la bambina è riuscita a recuperare una serenità che appariva compromessa grazie all’affetto e alle attenzioni di due genitori dello stesso sesso.
E qui, qualsiasi strumentale, insignificante, stupida ed omofoba polemica dovrebbe andare  a farsi fottere.

Autore

Articoli correlati