x

#LoveAlwaysWins – se fosse un gay a vincere le Olimpiadi invernali di Sochi – VIDEO

Condividi

Se un olimpionico dovesse abbracciare in mondovisione il proprio compagno o la propria compagna, alle imminenti Olimpiadi invernali russe, rischierebbe la galera. O comunque delle pesanti sanzioni. Anche se avesse appena vinto una Medaglia d’Oro.
Tutto questo grazue alla folle legge contro l’omofobia voluta da Putin che il CIO non ha ovviamente con coraggio contrastato.
Perché servivano proteste ferme, clamorose.
Vedi boicottaggio.
Ma lo show deve andare avanti, tanto da limitare centinaia di atleti che NON potranno vivere la propria omosessualità alla luce del sole. Ne’ dichiararla. Ne’ parlarne.
‘Cosa significherebbe se il tuo sogno diventasse vivere una bugia?’.
Domanda chiara.
Risposta taciuta, quella che si è posto questo splendido cortometraggio.
– 99 giorni a Sochi 2014.
Che venga subito abrogata la legge scandalo.
A meno che non si voglia dare sostanza alla vergogna omofoba di un intero Paese.

Autore

Articoli correlati