Luciana Littizzetto e i Placebo contro BARILLA – i video

Condividi

Altra giornata campale, per una ‘GUERRA’ della pasta che non vuole conoscere la parola fine.
  Nel pomeriggio RAI  i PLACEBO a Quelli Che, dinanzi ad un sempre più inutile Nicola Savino, ed infine una straordinaria Luciana Littizzetto da Fazio, che ha prima sparato pallettoni sull’atroce Legge contro l’Omofobia passata alla Camera dei Deputati per poi far nero Guido Barilla. A modo suo.
Io ti stimo tanto e non potrei vivere senza i Pan di Stelle, ma secondo te, Banderas che parla con una gallina rappresenta la famiglia tradizionale? Un mugnaio spagnolo che lima i biscotti uno per uno ti sembra la rappresenti? Poi la famiglia tradizionale non abita in un Mulino, abita in un appartamento con il mutuo. Sai chi ci va nel Mulino Bianco? I gay, a passarci il weekend. Con le tende bianche, le candele alla vaniglia, uno fa il thè e l’altro ci mette il biscotto. Nel Mulino Bianco si può fare un video ideale per i Village People. Guido, se tu riuscissi a fare passare un messaggio di tolleranza nei tuoi spot, sarebbe un messaggio pazzesco. La famiglia tradizionale è quella dove ci si vuole bene, e non importa se è tra due uomini, due donne, un uomo e una donna o una gallina. L’importante è che ci si voglia bene. E poi ci spieghi perché tu che sei così tradizionale e bacchettone, nella pasta fai le pippette e i ditalini?‘.
10, 100, 1000 Luciana Littizzetto.

 

Autore

Articoli correlati