“Sarebbe stato facile”: arriva il film italiano sui matrimoni gay – trailer e poster

Condividi

Una ragazza determinata, un giovane deciso con l’aria da macho, un’imprenditrice raffinata, un giovane dolce e carico di dubbi esistenziali. Quattro persone che condividono un segreto: agli occhi di tutti sono due belle coppie eterosessuali, ma nella realtà sono tutti e quattro omosessuali e innamorati tra di loro. Grazie a una profonda amicizia reciproca, si crea un’alleanza per “sopravvivere” al giudizio altrui. Due finte coppie etero, necessità che si fa più forte quando il desiderio di avere una famiglia con figli adottivi non è più arginabile.

Ok. Apprezziamo il tentativo del regista (Graziano Salvadori), così come quello dei 4 protagonisti (Graziano Salvadori, Niki Giustini, Katia Beni e Beatrice Maestrini), ma che è sta roba

Autore

Articoli correlati